Tenerife , l’ isola dai mille volti : una settimana alla scoperta di Tenerife

Primo giorno :
Transfer dall’aereoporto sud e arrivo al sud dell’isola, sistemazione in Appartamento.
Secondo giorno : H.9,00 partenza per il nord dell’ isola. Arrivati nel massiccio del Teno raggiungiamo il mirador de Baracan. Il nostro sentiero inizia in salita dove ammireremo dei paesaggi strepitosi della costa nord e quelle del sud perché attravereseremo la cresta che fa da confine appunto con il nord e il sud dell’ isola, le montagne sono le più antiche dell’ isola, i dicchi vulcanici sono numerosi. L’ altopiano del teno è un paesaggio piuttosto agricolo e pastorizio, le piante che abbondano saranno Erica Arborea, ginestre e Laurisilva da una parte e dall’ altra euforbie, pianta grasse, fichi d’ india e agave messicane. Continuiamo il nostro sentiero nel verde fino ad un piccolo villaggio con case rustiche dove possiamo assaggiare del buon vino e il famoso formaggio di capra del Bailadero. Dopo la gradevole sosta riprendiamo il nostro sentiero sulla cresta al confine tra nord e sud che ci riporta al Mirador del Baracan.
Durata percorso : 5 h circa Dislivello : + 450 – 450
Terzo giorno : H.9,00 raggiungiamo i 1400 m. di altitudine, attraversiamo un bosco di pini canari e passiamo vicinissimi al Cinyero, un vulcano esploso, l’ ultima eruzione di Tenerife del 1909, proseguiamo il nostro cammino in un paesaggio spettacolare con il Teide imponente in primo piano e facendo un giro completo ritorneremo alla nostra auto.
Durata percorso : 5 h circa Dislivello : + 400 m. – 400 m.
Quarto giorno : Giornata libera.
Quinto giorno : H.8,00 dedicata alla scoperta della Caldera del Teide. Da Montana Blanca avrà inizio la nostra escursione. Il paesaggio è speciale, è un paesaggio lunare e nello stesso tempo rilassante. La prima parte del cammino è in una pista di pietra pomice fina dove si possono incontrare dell’ Ossidiana ( pietra vetrificata ). Il sentiero prosegue in salita fino ad raggiungere il rifugio 3260 m., la vista è già mozzafiato. Continuiamo la nostra salita in un sentiero che ci porta alla sommità del Teide, 3718 m. li godremo di una vista eccezionale. Una volta ammirato il panorama dall’alto scenderemo fino con la funivia con la quale ci porta all’ auto.
Durata percorso : 6 h circa Dislivello : + 1400 m. – 168 m.
Sesto giorno : H.9,00 ci dirigiamo verso il massiccio del Teno per raggiungere il villaggio di Masca. Visita del pittoresco villaggio e cominciamo la nostra camminata nella gola più spettacolare dell’isola. Il canyon è circondato da pareti rocciose vulcaniche alte centinaia di metri, grotte e colate laviche sono numerose. Il labirinto di rocce ci porta a una caletta dove, tempo permettendo, abbiamo la possibilità di fare un bagno rinfrescante nell’oceano cristallino. Dal porticciolo prendiamo una barca che ci permette, con un po’ di fortuna, di farci vedere da vicino delfini e piccole balene. Navigando lungo la costa potremo ammirare le scogliere del “ Los Gigantes “, alte più di 600 m. Una volta giunti al porto dello Gigantes ritorno al Vostro Appartamento.
Durata percorso : 4 h circa Dislivello : – 600
Settimo giorno : Giornata libera.
Ottavo giorno : Transfer all’ aereoporto sud e volo per l’ Italia.
Il programma si effettuerà con un minimo di 7 iscritti.
Il pacchetto base che vi propongo comprende l’appartamento, i transfert aeroportuali ( solo “Reina Sofia ” Aeroporto sud ) tutti i transfer e i quattro Trekking più suggestivi di Tenerife:

450€ a persona