Capo Verde

Perchè Capo Verde?

Fare trekking a Capo Verde significa entrare in contatto con il grande fascino del continente africano. Capo Verde, infatti, è un arcipelago di origine vulcanica, situato al largo del Senegal e resosi indipendente dal Portogallo nel 1975. Il nostro trekking ci permetterà di scoprire l’anima più autentica di Capo Verde e la sua meravigliosa forza paesaggistica. Potremo conoscere la popolazione locale e comprendere meglio le loro usanze e le loro tradizioni. Non mancheranno le occasioni per fare un rinfrescante bagno nell’Oceano Atlantico, magari al termine di un trekking in mezzo alla natura. Capo Verde è senza dubbio sinonimo di avventura e il trekking è il modo migliore per entrare in contatto con questo affascinante angolo d’Africa.

Programma

Giorno 1:
Benvenuti a Capo Verde!

Arrivo a Praia e collocamento in albergo. Cena.


Giorno 2:
Praia

Dedicheremo questa giornata alla scoperta di Praia, la capitale di Capo Verde. Visiteremo la zona delle ambasciate estere lungo la Prahia Prainha, per salire poi al centrale quartiere di Plateau, sovrastante il porto cittadino. Questo è il nucleo storico della città, totalmente ristrutturato nel secolo XIX, con ampie avenida, piazze e giardini, chiese cattoliche e nazarene, il palazzo presidenziale ed il monumento a Diogo Gomez, lo scopritore portoghese dell’arcipelago. La principale attrazione è il mercato della frutta e verdura sull’Avenida Amilcar Cabral, che visiteremo per apprezzare la varietà di frutti tropicali e l’atmosfera africana. Potremo pranzare in un ristorantino nella zona pedonale del Plateau o in una delle piccole e spartane botteghe di Sucupira. Rientreremo poi in bus e ci fermeremo per un primo bagno e per godere il tramonto sul mare alla spiaggia di Quebra Canela. Cena in hotel a Praia.


Giorno 3:
Isola Fogo

Partenza da Praia in aereo per l’isola di Fogo e arrivo nella capitale di San Felipe. Dopo la sistemazione in hotel partiremo per un trekking che ci porterà a San Lorenzo su un sentiero pittoresco. Dopo circa due ore di escursione, raggiungeremo il piccolo tempio antico Sao Lorenco, circondato da imponenti alberi di Baobab. Seguendo il sentiero, arriveremo fino a Pico Pires, per poi rientrare a Fogo per la cena.

Durata percorso: 4 ore circa
Dislivello: -300mt.


Giorno 4:
Chà das Caldeiras

Con un bus privato raggiungeremo Portela, a 1600 metri, dove avrà inizio il nostro secondo trekking a Capo Verde. Saliremo fino alla cima del vulcano Pico Novo, a ben 2829 metri di altitudine! Un’esperienza eccezionale che ci permetterà di attraversare un paesaggio vulcanico molto recente, con l’ultima eruzione datata 2014! Potremo ammirare la spettacolare Chà das Caldeiras, una caldera enorme creatasi da uno sprofondamento dell’antico vulcano. Pernottamento e cena a Fogo.

Durata percorso: 4 ore circa
Dislivello: +300mt. -300mt.


Giorno 5:
San Felipe

Visita a San Felipe, capitale dell’isola di Fogo. Scopriremo le antiche case coloniali dei portoghesi e visiteremo il Museo Municipale, che ospita una collezione di oggetti rinvenuti nei sobrado. Passeggeremo poi tra le stradine della città, dove si alternano splendidi sobrado ristrutturati e murales raffiguranti paesaggi, maschere tribali, scene di vita quotidiana e anche qualche personaggio dei manga giapponesi. Ci avventureremo al mercato della frutta e verdura per fare la spesa per il picnic del giorno successivo: frutta, pomodori e il famoso formaggio di capra di Fogo, che si presenta con una classica forma a fungo, tenuto insieme da una foglia di banano. Se il clima lo consente trascorreremo anche un po’ di tempo sulla spettacolare spiaggia nera, dove la balneazione è normalmente poco agevole a causa delle lunghe onde e delle forti correnti.


Giorno 6:
Pico Fogo

Scopriremo ancora più da vicino la natura vulcanica di Capo Verde, partendo da Chã das Caldeiras. Il nostro trekking partirà dal rifugio, dove lasceremo i bagagli, unico superstite dell’ultima eruzione del novembre 2014, che ha interamente distrutto e ricoperto di lava entrambe le frazioni di Chã, Portela e Bangeira. Dal rifugio saliremo fino in vetta, lungo il pendio molto scosceso del Pico Fogo. Il percorso non richiede particolari tecniche alpinistiche, ma sia per la quota oltre i 2800 metri, sia per il terreno pietroso e spesso sdrucciolevole, necessita di una certa attitudine al trekking in alta montagna. La discesa lungo i pendii coperti di cenere nera sarà veloce ed entusiasmante. Una volta ritornati alle pendici dell’immenso cono del vulcano, avremo tempo per il picnic, per riposarci e per gustarci l’affascinante paesaggio. Cena e pernottamento in rifugio.

Durata percorso: 6 ore circa
Dislivello: +800mt. -800mt.


Giorno 7:
Isola di Santiago

Al mattino raggiungeremo in aereo l’isola di Santiago e con un bus privato proseguiremo verso Tarrafal, dove alloggeremo in un piccolo hotel sul mare. Passando per Sao Jorge e poi per dos Organos e Assomada, raggiungeremo il Parco Naturale del Massiccio di Serra Malagueta, a 1064 metri, dove faremo il nostro trekking in una delle zone più naturali e interessanti di quest’isola di Capo Verde. Pernottamento a Santiago.

Durata percorso: 5 ore circa
Dislivello: +300mt. -600mt.


Giorno 8:
Isola di Santiago

Escursione costiera intorno al Monte Graçiosa e pausa per un bagno di mare e sole sulla spiaggia di Tarrafal.


Giorno 9:
Isola di Santiago

Con bus privato attraverseremo l’interno, dove si susseguono piantagioni di canna da zucchero, di mais e di frutta tropicale. Cammineremo sul Pico do Antonia, a 1394 metri, con una vista spettacolare su tutta l’isola. Scenderemo poi a Sao jorge per la cena e il pernottamento.

Durata percorso: 5 ore circa
Dislivello: +300mt. -600mt.


Giorno 10:
Isola di Santiago

Visiteremo la Cidade Velha e la Fortaleza. Il trekking partirà all’inizio della vallata, da un piccolo villaggio dal tipico sapore africano, per poi scendere nel cuore di vallata coltivata a manghi, banane e canna da zucchero, dove si produce il famoso Grogue, un distillato dal gusto forte e dalla gradazione piuttosto alta. La camminata ci porterà direttamente nella vecchia capitale dell’isola.

Durata percorso: 4 ore circa
Dislivello: -300mt.

Prezzi

Se siete dei privati e vorreste scoprire Capo Verde, scrivetemi le vostre esigenze e vi inoltrerò un preventivo personalizzato. 950€ a partecipante per gruppi di almeno 25 persone, con una gratuità al 21° partecipante
.

I prezzi comprendono:
– transfer da/per l’aeroporto
– transfer di tutte le camminate organizzate
– viaggi interni con aereo Santiago/Fogo/Santiago
– alloggio in hotel o appartamento
– pensione completa per tutto il soggiorno, compresa acqua a cena

I prezzi non comprendono:
– extra personali
– bevande
– assicurazione
– viaggio aereo andata/ritorno per l’Italia

Per cause metereologiche o imprevisti tecnici, la guida potrà eventualmente cambiare la sequenza delle escursioni in base ai voli aerei. In Africa l’organizzazione della logistica richiede uno spirito di adattamento ai cambi e ai piccoli imprevisti che possono avvenire durante il soggiorno.

Prenota ora
la tua avventura

Contattami per saperne di più e per ricevere un preventivo personalizzato sulla tua vacanza Trekking.

Scrivimi